Microsoft potrebbe lasciare Windows Phone e passare ad Android

Microsoft-Lumia_android

Un rumor particolarmente interessante gira già da alcune ore e sostiene che Microsoft potrebbe rinunciare del tutto a Windows Phone e passare ad Android. Il punto, secondo le voci, sarebbe che Windows Phone non ha avuto il successo sperato e non ha raggiunto livelli tali da risultare, per Redmond, più conveniente del sistema operativo di Google.

Il CEO di Microsoft, Satya Nadella, di recente ha dichiarato che l’azienda deve prendere “decisioni difficili in settori in cui le cose non stanno funzionando” e in molti pensano che avremo maggiori dettagli a breve.
L’azienda ha già fatto grossi cambiamenti, a partire dalla vendita di parte di Bing Maps a Uber. Questo ha alimentato i rumor secondo cui Microsoft vorrebbe liberarsi anche di Windows Phone e realizzare telefoni con Android per avere maggiori chance di competere sul mercato globale degli smartphone.

Microsoft non ha commentato queste voci e si sta concentrando sul lancio di Windows 10 e di Windows 10 Mobile, che è il prossimo grosso aggiornamento della sua piattaforma mobile. Inoltre, si pensa che entro l’anno Microsoft lancerà due nuovi telefoni top di gamma, entrambi con Windows 10 Mobile.

Tags :Sources :ubergizmo usa