Le Poste Svizzere vogliono consegnare i pacchi con i droni

swiss-post-drone-delivery-640x363

Sappiamo che Amazon ha tentato di lanciare un nuovo servizio di consegne tramite droni, ma che il progetto ha subito alcuni stop e non sappiamo se e quando l'azienda riuscirà a metterlo in pratica, per questioni anche legate alle autorizzazioni al volo necessarie.

Intanto, però, la Svizzera supera tutti. Le Poste Svizzere infatti, stanno per iniziare i test il servizio di consegna con i droni. I test inizieranno alla fine di questo mese.
Per i suoi test, le Poste Svizzere hanno siglato un accordo con Swiss WorldCargo, la divisione cargo di Swiss International Air Lines, e Matternet un’azienda californiana che produce droni.
Il drone di Matternet che le Poste Svizzere useranno per i test si chiama ONE ed è un quadricottero autonomo progettato per seguire percorsi preimpostati e trasportare pacchi fino a 1 kg di peso per più di 20 km con una sola ricarica.

Anhe se i test inizieranno questo mese, le Poste Svizzere e i loro partner sono convinti che ci vorranno cinque anni prima che questa tecnologia sia del tutto commerciale e utilizzata a qeusti scopi.
Se i test iniziali avranno successo, i tre partner ne eseguiranno altri per raccogliere più dati possibili e arrivare prima all’obiettivo di portare la posta alle persone usando i droni.

Tags :Sources :ubergizmo usa