Mastercard testa la validazione dei pagamenti tramite selfie

mastercard

Per mettere ancora più in sicurezza i pagamenti online, MasterCard testerà, questo autunno, la validazione delle transazioni tramite selfie.

La compagnia americana, specializzata in sistemi di pagamento, entro la fine dell’anno sperimenterà questa nuova procedura su un campione di 500 clienti al fine di valutare il gradimento da parte di questi ultimi.

Insomma dopo avere inserito i dati per il pagamento, la validazione finale sarà fatta tramite selfie.

Attualmente questo passaggio è assicurato da un codice inviato tramite SMS.

Ajay Bhalla, Responsabile Sicurezza di MasterCard, pensa di sedurre la clientela più giovane di questo nuovo metodo di validazione:

« Le nuovi generazioni sono grandi fan dei selfie… Penso che lo troveranno molto cool. Adotteranno subito questo nuovo metodo».

In concreto, quando effettuerete un acquisto tramite l’applicazione MasterCard il vostro smartphone, potrete scegliere di validare il pagamento con le impronte digitali o con un selfie.

Con questa nuova modalità bisognerà strizzare gli occhi per evitare che qualche aspirante truffatore provi ad utilizzare una vostra foto statica, magari rubata dal vostro smarthone.

Per quanto riguarda la gestione dei dati personali e dei diritti sulle immagini, Ajay Bhalla precisa che il software non registra le impronte o le foto in memoria, ma converte questi ultimi in una sequenza di 1 o 0 stoccata sui loro server.

In futuro quando vedrete orde di turisti scattarsi dei selfie davanti il Colosseo sappiate probabilmente stanno facendo qualche acquisto. Chi lo sa?

Tags :Sources :fr.ubergizmo.com