La Terra ha un cugino, parola di Nasa

terra

La NASA ha scoperto un pianeta con caratteristiche simili alla Terra.

Prontamente battezzato Kepler-452b. Il nome deriva da quello dell’apposita missione spaziale dedicata alla ricerca di pianeti in altri sistemi solari.

Secondo le prime stime ha un diametro più grande del 60 per cento rispetto a quello della Terra.

Gli scienziati ipotizzano che possa trattarsi di un pianeta roccioso.

Kepler-452b ruota intorno a una stella simile al Sole e si trova ad una distanza compresa all’interno della cosiddetta “zona abitabile”.

Ci sono stati altri pianeti con caratteristiche simili alla Terra in passato, ma questa volta ci sono molti elementi che lasciano sperare che le similitudini possano essere molte di più.

La stella attorno alla quale ruota Kepler-452b è stata a sua volta ribattezzata Kepler-452. Entrambe si trovano in un sistema solare a 1.400 anni luce dalla Terra.

Jon Jenkins, uno degli scienziati della missione Kepler, ha definito Kepler-452b “un cugino più grande della Terra”.

“Il pianeta – ha spiegato – ha trascorso 6 miliardi di anni nella zona abitabile: più della Terra”. Le probabilità che possa essersi sviluppata vita su di esso sono quindi molto alte.

Tags :Sources :Nasa