Amiga: i 30 anni di un computer di culto

Amiga

Sono ormai passati 3 decenni da quel 23 luglio 1985, che ha visto la nascita dell'Amiga 1000, il primo personal computer della gamma Amiga prodotto dalla Commodore. Un modello diventato di culto.

L’Amiga 1000, aveva processore Motorola 68000 da 7 MHz, 256 kb di memoria, un floppy disk da 3,5 pollici (880 kb) e un secondo modulo interno di 256 kb di memoria.

Per l’epoca non era affatto poco. Quanto al prezzo, la macchine veniva venduta a 1.300 dollars, circa 1.200 euro.

Nel 1987 fu poi il turno dell’Amiga 500. E du un successo commerciale senza precedenti. E’ stato questo computer a sedurre per gli amanti dei videogame ma anche gli sviluppatori.

Qualche milione di dischetti più tardi, nel 1994, la Commodore fallisce e mette fine alla produzione delle macchine Amiga.

De Moonstone A Hard Days Knight à Another World en passant par Shadow of the Beast ou Dune, sans oublier Prince of Persia les ordinateurs Amiga ont connu dizaines de jeux cultes qui font encore tourner la tête des joueurs.

Bon anniversaire Amiga 1000 !

Tags :