Le alghe al sapore di bacon

alghe

Le alghe fanno molto bene alla salute.

Sono una vera miniera di vitamine, antiossidanti e sostanze nutritive. Gli asiatici le consumano in abbondanza, in Europa ne mangiamo molto di meno.

Non tutti amano i loro gusto molto iodato. La scienza sembra adesso avere trovato un modo per risolvere il problema.

Come fare per renderle piacevoli anche al palato dei più schizzinosi? Ovvio, dargli il gusto del bacon!

L’idea è di un ricercatore dell’università dell’Oregon, Chris Langdon che si è messo a coltivare la Palmaria Palmata (nota tra gli anglosassoni come Dulse).

Quest’alga ha un sapore molto particolare: sapido, virato quasi al nocciola. Una volta fritto, il sapore e l’odore assomiglia molto a quello del bacon.

E’ decisamente costosa (90 dollari alla libra), ma parliamo del prodotto secco. Una volta reidratata rende molto di più. Assomiglia a una sorta di insalata rossa.

Il ricercatore è convinto che vegani e vegetariani ne andranno matti e adesso si appresta per la messa in commercio.

In realtà tutto questo non è una novità per alcuni europei che abitano nel nordovest atlantico, come gli irlandesi.

Qui il Dulse, infatti, fa parte dell’alimentazione quotidiana dei pescatori da diversi secoli.

alghe

Tags :Sources :fr.ubergizmo.com