Microsoft compra un’altra app Android

Echo-Lockscreen-630x599

Lo scorso anno Microsoft ha lanciato il lockscreen Next Android, mostrando che, nonostante abbia la sua piattaforma mobile, riconosce quanto sia importante Android per lo sviluppo. E abbastanza stranamente, sembra che Microsoft abbia acquisito un'altra app Android. Questa volta di tratta di Echo.
Perché è strano, vi starete chiedendo?

Per coloro che non conoscono Echo, si tratta di una cosa molto simile a Next, o comunque, le due app hanno funzioni molto simili. È un lockscreen Android, il che sostanzialmente significa che Microsoft avrà due due app per il blocco dello schermo nate per Android. Non è un po’ ridondante?
Pare di no. Stando al Chief Experience Officer Julie Larson-Green si tratta di portare la produttività ad un livello superiore. Questo significa anche che gli attuali utenti di Echo possono aspettarsi di continuare ad usare l’app perché Microsoft non intende dismetterla.

Larson-Green dice che rilasciare app standalone come Next, o acquisirne una consolidata come Echo, permette a Microsoft di assicurarsi che se queste funzioni arriveranno su Windows 10 in futuro, gli utenti saranno già abituati ad usarle. Non è chiaro se Microsoft fonderà le due app in futuro, ma per adesso è una questione di affari.

Tags :Sources :ubergizmo usa