Facebook annuncia il tasto “non mi piace”: pronti a liti furiose?

facebook-dislike-button-640x360

Facebook ha il pulsante "mi piace" da sempre: dovete solo cliccare una volta sotto qualcosa che vi piace che altri abbiano scritto o condiviso o caricato per esprimere il vostro gradimento. Molte volte è stato chiesto a Facebook perché non ci sia anche un pulsante inverso, ovvero un "non mi piace" a cui gli utenti hanno spesso supplito usando dei meme.

Ora, però, sembra che questo agognato tasto arriver presto Il CEO del social network Mark Zuckerberg ha confermato che l’azienda sta realizzando il tasto col pollice verso.
Zuckerberg ha fatto questa dichiarazione durante una sessione di domande e risposte ieri al quartier generale di Facebook in California. “Le persone ci hanno chiesto un pulsante “non mi piace” per molti anni – ha dichiarato – probabilmente a centinaia. E oggi è un giorno speciale perché è il giorno in cui vi dico che ci stiamo lavorando e che siano molto vicini alla fase di test”.

Zuck ha spiegato che l’idea che sta dietro all’introduzione del pulsante non quello di creare una comunità negativa in cui gli utenti “votano contro” un contenuto condiviso che è importante per chi lo pubblica, ma che permetta semplicemente di dire che quel contenuto non piace.
Ad esempio, se qualcuno condivide qualcosa di triste, potreste non voler dire che quel post vi piace in senso stretto ed è lì che si può usare il tasto “non mi piace”.
Zuck ha aggiunto che questo tasto è “sorprendentemente complicato” da realizzare, ma che l’azienda si aspetta di iniziare i test nel prossimo futuro, prima di distribuirlo agli utenti di tutto il mondo.
Al di là delle intenzioni dell’azienda sul reale utilizzo del nuovo tasto, siete pronti a liti furiose e ad amicizie troncate di punto in bianco?

Tags :Sources :ubergizmo usa