iMovie per iOS aggiornato per i video 4K e il 3D Touch

iPhone5s_iPadAir_iMac27_MBA13_iMovie-640x447

Pare che dopo che i telefoni Android hanno iniziato ad offrire la possibilità di registrare video in 4K, anche Apple abbia deciso di introdurre questa funzione sui nuovi iPhone. Non sarà ad un "morbido" 60fps, ma dobbiamo riconoscere che 30fps è comunque buono e decisamente usabile.

La buona notizia è che se non vedete l’ora di girare video a 4K ed editarli al volo, siete fortunati perché iMovie di Apple per iOS ha appena aggiunto il supporto proprio ai video in 4K. Questo significa che la vostra soluzione per l’editing video nativa preferita può gestire questo tipo di clip e che non dovete affidarvi ad app di terze parti o, peggio, trasferire i video sul vostro computer per usare altri software. Tuttavia, bisogna riconoscere che se vogliamo apportare modifiche più sostanziali, trasferire i video sul computer rimane la scelta migliore. In ogni caso, l’aggiornamento di iMovie per iOS permette di fare qualche aggiustamento direttamente sul vostro iDevice. L’app ha anche il supporto per la funzione 3D Touche dei nuovi iPhone 6s e 6s Plus che permette di iniziare nuovi progetti video su iMovie direttamente dalla schermata home. L’aggiornamento è disponibile su App Store, ma dovrebbe essere già incluso nei nuovi iPhone.

Tags :Sources :ubergizmo usa