Asus lancia ZenFone Selfie: indovinate qual è la funzione principale

zenfone_selfie

Dopo lo ZenFone Laser, Asus lancia lo ZenFone Selfie: è evidente che l'azienda ha deciso di dare molta importanza alla fotografia, per la sua nuova linea di smartphone. E cosa possiamo aspettarci da un telefono che si chiama "Selfie"?

ZenFone Selfie è dotato di 3GB di RAM e su un processore Octa-Core Qualcomm Snapdragon che contribuisce a migliorare la qualità delle immagini incrementandone la nitidezza e riducendo il rumore causato dal tremolio delle mani, oltre a permettere l’acquisizione e l’editing di video di alta qualità in Full HD.

ZenFone Selfie è caratterizzato da un ampio schermo da 5.5 pollici Full HD IPS con risoluzione 1920 x 1080, un angolo di visualizzazione di 178 gradi e una densità di pixel da 403ppi. La nitidezza delle immagini è affidata alla tecnologia ASUS TruVivid, mentre lo schermo è protetto da Corning Gorilla Glass 4.

ZenFone Selfie ha, naturalmente, una doppia fotocamera da 13 MP, doppio flash LED Real Tone e la tecnologia Auto-Focus Laser per ottenere autoscatti in soli 0,3 secondi.

La fotocamera frontale da 13MP è dotata della tecnologia PixelMaster e della modalità Selfie Panorama, che sfrutta la fotocamera frontale con un’apertura diaframma f/2.2 e una lente di 88° Largan a cinque prismi per inquadrature grandangolari e permette di effettuare selfie panoramici fino a 140 gradi di ampiezza da destra a sinistra: vediamo quanta gente riuscite a fare entrare in un solo scatto.
La fotocamera posteriore ha la stessa elevata risoluzione ma con un’apertura focale f/2.0, mentre entrambe le fotocamere sono dotate di doppio flash LED Real Tone e Auto-Focus Laser per assicurare una messa a fuoco pressoché istantanea e acquisire immagini sempre nitide e ben dettagliate.

ZenFone Selfie riesce a scattare anche in condizioni di scarsa illuminazione mettendo a fuoco i minimi particolari grazie alla modalità Super HDR, che è in grado di migliorare la qualità e il dettaglio delle zone d’ombra con oltre il 400% in più di luminosità e contrasto, secondo quanto dichiara l’azienda. Il nuovo smartphone di Asus è anche in grado di scattare immagini a fuoco a una distanza di soli 6 centimetri.

zenfone_Selfie1

L’interfaccia ZenUI contiene oltre 35 app tra cui ZenUI Camera che offre 16 modalità di personalizzazione tra cui Manual, Super Resolution, HDR, Low Light, Night, Depth of Field, GIF Animation, Time Rewind e Smart Remove. Un semplice tap sul pulsante Manual richiama 13 impostazioni professionali, tra cui un accesso rapido alla velocità dell’otturatore e ai tempi di esposizione, bilanciamento del bianco e livelli ISO. La modalità Beautification inoltre, permette il make-up digitale per apparire sempre come non siete davvero. Bastano pochi tap sullo schermo per migliorare le caratteristiche del volto, assottigliare le guance e attenuare o rendere più vivace la tonalità della pelle, il tutto in tempo reale. La funzionalità ZenMotion, poi, permette di interagire con ZenFone Selfie in modo naturale mediante un semplice gesto delle dita per avere sempre tutto sotto controllo attraverso Gesture: disegnando una C o una W sullo schermo è possibile rispettivamente o avviare la fotocamera e o iniziare subito la navigazione web; un doppio tocco sullo schermo permette di riattivare lo smartphone dallo stand-by e un doppio tocco sull’icona home abilita il passaggio alla modalità di utilizzo con una sola mano; semplicemente scuotendo leggermente il device due volte si può aggiungere in Do It Later una notifica, un’attività o impegno che si intende posticipare.

Dotato di Dual SIM (microSIM), lo ZenFone Selfie supporta connessioni su rete 4G LTE (categoria 4), Wi-Fi 802.11n b7g/n e Bluetooth 4.0 e la funzione Dual StandBy. Gli utenti potranno usufruire di oltre 100 GB gratuiti per due anni su Google Drive.
Grazie alla partnership con Kobo ed Hearst Magazines è possibile scaricare gratuitamente libri e riviste per leggerle in comodità a casa o in mobilità. Per poter usufruire dei contenuti disponibili su Kobo ed Hearst Magazines Italia è necessario scaricare la app gratuita ASUS Plus da Google Play.
Supersottile, ZenFone Selfie è particolarmente ergonomico ed è caratterizzato dalla delicata curvatura della sua forma ad arco che si assottiglia ai bordi fino a soli 3,9 millimetri, facilitandone la presa . Inoltre, il pulsante multifunzione – che non si limita al solo controllo del volume ma anche a scattare selfie – è posizionato nella parte posteriore del telefono in modo da poter essere facilmente utilizzato con il dito indice.

Disponibile nei tre colori pastello Pure White, Chic Pink e Aqua Blue, il nuovo ZenFone vanta finiture con effetto metallo spazzolato e la lavorazione a cerchi concentrici. Infine, ZenFone Selfie Myview Cover, oltre a garantire una protezione dello schermo, permette con un solo gesto di visualizzare attraverso l’oblò velocemente tutte le informazioni messaggi, meteo, orario, torcia, impostazioni e fotocamera.
ASUS ZenFone Selfie è in vendita dal quattro giorni su Amazon e presso Unieuro, in esclusiva fino al 31 ottobre, a un prezzo consigliato di 299 euro.
ZenFone Selfie Myview Cover sarà in vendita dal 1° ottobre al costo di 34,90 euro.

Tags :Sources :Asus