Tesla: 1000 Km di autonomia e guida autonoma nel 2018?

Elon Musk, co-founder and chief executive officer of Tesla Motors Inc., speaks during an interview at Telsa's assembly plant on Wednesday, July 10, 2013, in Fremont, California, U.S. Photographer: Noah Berger/Bloomberg News.

Elon Musk è un uomo che guarda lontano... e non esita a condividere la sua visione del futuro per Tesla Motors.

Intervistato dal giornale danese Borsen, il capo di Tesla Motors ha raccontato come vede il mercato automobilistico da qui al 2018. Per Musk non c’è alcun dubblio, le sue automobili elettriche offriranno entro quella data 1000 km di autonomia e anche la guida autonoma.

Elon Musk non sembra temere granché la concorrenza dei cloni cinesi che cominciano ad apparire all’orizzonte e piuttosto preferisce concentrarsi sull’innovazione e sui nuovi brevetti che continua a rilasciare in open source. E poiché la concorrenza fa bene all’innovazione, l’uomo prevede che l’obiettivo simbolico (ma anche concreto) dei 1 000 km di autonomia per un veicolo elettrico sarà raggiunto entro i prossimo 18 mesi.

E anche una Tesla-che-si-guida-da-sola non dovrebbe quindi tardare ad arrivare. Per la verità, la funzione Autopilot è già presente su alcuni veicoli Tesla, ma, per il momento è in grado di fare solo dei tratti brevi.

Per la guida interamente autonoma, bisognerà, secondo Musk, attendere ancora 2 o 3 anni, il tempo che la legislazione si adegui.

Tags :Sources :fr.ubergizmo.com