Google lancia la garanzia Nexus Protect per i nuovi telefoni

nexus-protect-640x333

Nella maggior parte dei casi, le garanzie dei produttori coprono problemi come i difetti dell'hardware che si verificano senza nessuna responsabilità dell'utente. Di solito, problemi come il display che si rompe, l'acqua che entra nel dispositivo danneggiandolo ecc. non sono coperti dalle garanzie.

Di recente, però, sempre più aziende si sono dimostrate comprensive lanciando programmi di garanzia più ampi, come la copertura Uh-Oh di HTC.
Un paio di settimane fa, circolava già l’idea che Google potesse optare per un programma simile che sarebbe andato sotto il nome di Nexus Protect. Ora si scopre che i rumor erano fondati perché l’azienda ha ufficialmente annunciato proprio Nexus Protect che è sostanzialmente un piano di protezione riservato al Nexus 5X e al Nexus 6P.
Nexus Protect costa da 69 a 89 dollari e dà agli utenti due anni di garanzia che riguardano altro rispetto ad eventuali difetti di fabbricazione. Nella copertura rientrano anche danni extra come gli incidenti che provocano la rottura dello schermo. Se Google stabilisce che il vostro dispositivo ha bisogno di una riparazione, vi arriverà un telefono sostitutivo entro in giorno lavorativo.
Al momento, il programma Nexus Protect è disponibile solo per gli utenti che vivono negli Usa, ma se volete seguire l’evolversi del programma e scoprire se anche le nostra zone saranno servite, nei prossimi mesi, controllate la pagina del servizio.

Tags :Sources :ubergizmo usa