Google migliora la pubblicità grazie ai vostri indirizzi email

adwords-branding-640x361

Google e la pubblicità non sono separabili: sono come gemelli siamesi e così sarà ancora per molto, moltissimo tempo. La questione è che sono diventati così bravi con la pubblicità in modo minimamente invasivo, che stanno cercando il modo di migliorare l'esperienza ancora di più.

Questa volta, Google intende trovare quali aziende hanno già il vostro indirizzo email, prima di farvi arrivare specifiche pubblicità. In sostanza, Google sta cercando il modo di identificare i profili più ricchi di chi non riesce a fare a meno di Google Search, YouTube e Android.
Il programma si chiama Customer March e funziona così: il sistema permette alle aziende con cui gli utenti “hanno già relazioni” di caricare i loro indirizzi email su Google. A quel punto, Mountain View farà il lavoro sporco, ovvero cercare le corrispondenze tra quegli indirizzi email e gli account di Google stessa per costruire il vostro profilo. Questo profilo unico permetterà dunque di farvi arrivre pubblicità più specifica in base alle vostre caratteristiche.
Questa nova iniziativa apre a nuovi scenari che consentiranno agli inserzonisti di ampliare le loro relazioni con i clienti. In termni di privacy, Google dichiara che l’indirizzo email sarà trattato in maniera tale che le informazioni che permettono di identificare le persone saranno nascoste.

Tags :Sources :ubergizmo usa