Il BlackBerry Priv avrà un processore a 64-bit

blackberry-priv-4k

BlackBerry non sta attraversando un buon periodo, lo sappiamo, sebbene mantenga la sua fama di azienda in grado di garantire la sicurezza dei dati, specialmente presso le agenzie governative e le aziende. Ma sembra che le cose stiano per cambiare da quando è iniziato il declino, dopo il lancio dell'iPhone ormai quasi un decennio fa.

Ma ha resistito alla tempesta ed ora, com’è noto, ha annunciato l’arrivo di un dispositivo con Android, il BlackBerry Priv, anche se non sappiamo molto di questo telefono.
Nuove foto el BlackBerry Priv, però, evidenziano qualche specifica di alto livello che troveremo dentro il guscio del telefono. Tra queste troviamo un processore a 64-bit che con ogni probabilità sarà uno Snapdragon 808 a sei core, anche se rimane da confermare.

Inoltre, pare che il BlackBerry Priv potrà registrare video a 4K e 30fps usando una fotocamera da 18MP che si trova sul retro del dispositivo.
Altre specifiche hardware riguardano uno schermo da 5.5 pollici che con ogni probabilità arriva dalla produzione Samsung, oltre ad una tastiera scorrevole, QWERTY e touch. BlackBerry suggerisce che il Priv continuerà la tradizione aziendale in termini di sicurezza. Ma lo scopriremo al momento del lancio e dopo un po’ di prove.

Tags :Sources :ubergizmo usa