Il prossimo aggiornamento di Windows è già in sviluppo e si chiama Redstone

windows-10-update-done-640x359

Windows 10 ha certamente un impressionante tasso di download se si considera che già la scorsa settimana si contavano più di 10 milioni di dispositivi che lo avevano scaricato. Resta comunque molta strada da fare prima che diventi il sistema operativo dominante tra quelli basati su Windows.

Ma questo non significa certo che quelli di Microsoft resteranno con le mani in mano in attesa di gloria, prima di ricominciare a darsi da fare. Infatti, stanno già lavorando ad un nuovo aggiornamento di Windows 10 che renda tutto ancora più fluido. L’aggiornamento, a quanto pare, per adesso si chiama Redstone.
Si sa molto poco di questo Redstone, in questo momento, anche se sappiamo che lo scorso aprile era già entrato nella fase di pianificazione. Redstone non sarà un aggiornamento imponente di Windows 10, ma gli utenti possono aspettarsi di trovare nuove funzioni. A quanto pare, i programmatori hanno già superato la fase in cui si trasformano le idee da parole su carta in codice, quindi rimane da vedere che tipo di funzioni vedremo arrivare con lo sviluppo di questo update.
È logico aspettarsi che arrivi il prossimo anno, non pima.

Tags :Sources :ubergizmo usa