Runkeeper per Apple Watch permette di lasciare il telefono a casa

RunkeeperWatchOS2-640x367

Runkeeper è un'app progettata per i runner che nasce per gli smartphone ed esiste da un po'. Con l'arrivo degli smartwatch, Runkeeper è stata modificata per funzionare sui dispositivi che si indossano, come l'Apple Watch. Tuttavia, siccome l'Apple Watch non ha il GPS, per usare l'app bisognava comunque avere il telefono con sé.

Questo però sta per cambiare. L’azienda ha di recente lanciato un aggiornamento per Apple Watch. Tuttavia, non si tratta di un mero aggiornamento. Secondo l’azienda, l’app è stata riscritta in modo che fosse abbastanza potente da permettere all’utente di lasciare a casa lo smartphone quando va a correre.
Questo non significa che l’app è in grado di dare all’Apple Watch le funzioni di un GPS, quindi come funziona? Runkeeper non ha diffuso molti dettagli in merito, ma pare che si basi su una combinazione dei dati del WiFi e dell’uso del coprocessore di movimento M8 che è nell’Apple Watch. L’azienda ha anche dichiarato che dipenderà molto anche dall’ambiente e dalla posizione, ma tutto diventerà più preciso man mano che l’app viene usata.
Non possiamo sapere quanto preciso sia il novo sistema, ma se permette di non portare il telefono con sé quando si va a correre può valere la pena provarla. Anche se il tracciamento non è precisissimo, non temete perché almeno, i dettagli come il battito cardiaco, l’ora, la distanza e il resto lo sono e saranno mostrati sull’orologio.

Tags :Sources :Ubergizmo Usa