Samsung prepara un dispositivo indossabile entry lever per il fitness

samsung-gear-fit-03-640x426

Ormai, il mercato è pieno di dispositivi indossabili. Potete scegliere tra quelli specificatamente pensati per chi ama il fitness o quelli a più ampio respiro come gli smartwatch. Se siete più attirati da quelli del primo tipo, potreste essere interessati a sapere che Samsung potrebbe avere quello che cercate.

Secondo una notizia riportata da SamMobile, l’azienda starebbe lavorando ad un nuovo tracciatore di attività fisica. Denominato SM-R150, pare si tratti di un modello entry level che sarebbe, quindi, accessibile agli utenti senza che questi debbano sborsare grosse cifre di denaro
Sfortunatamente, a parte il numero del modello e che sarà un dispositivo di gamma bassa, non sappiamo altro. La notizia suggerisce che potrebbe anche avere un sistema di monitoraggio del battito cardiaco, cosa che potrebbe attirare l’attenzione di molti. Samsung ha rilasciato molti dispositivi indossabili finora, come il Gear S2 lanciato quest’anno.
L’azienda ha immesso sul mercato anche il Gear Fit, lo scorso anno, che era il suo primo device per il fitness. Nessuna indiscrezione sul prezzo, ma dato che Xiaomi ha recentemente lanciato il suo Mi Band 1S al costo di 15 dollari ed monitora anche il battito cardiaco, possiamo dire con certezza che o Samsung terrà il prezzo molto basso o la concorrenza sarà spietata.

Tags :Sources :ubergizmo usa