Google non supporterà più Chrome per Windows XP e Vista

google-chrome

Sarà il caso che i fedelissimi si rassegnino: non sono tempi buoni quelli che attendono Windows XP e Vista. Google ha infatti annunciato che il suo browser Chrome non sarà più supportato nelle versioni per le due vecchie release di Windows.

Naturalmente, questo non significa che il browser non funzionerà più sui vostri Pc con XP o Vista: potrete continuare ad usarlo, ma non riceverete più aggiornamenti e se emergeranno bug o falle non potrete aspettarvi patch da Google. Almeno a partire da aprile 2016 dat in cui Mountain View smetterà di supportare Chrome per XP e Vista.
Come sappiamo, aggiornamenti del genere sono importanti specialmente sul fronte della sicurezza. Quindi sapere che il supporto non ci sarà più non rallegrerà gli utenti (passare a Windows 10 potrebbe essere una buona ipotesi, a questo punto). Le macchine con Windows XP e Windows Vista possono continuare ad usare Chrome anche dopo aprile 2016, ma con tutti i rischi del caso. Tra l’altro, Windows XP non è più supportato neanche da Microsoft. A voi le conclusioni.
Ah, se invece siete utenti Mac e ve la state ridendo sotto i baffi, aspettate un attimo. Google, infatti, smetterà di supportare Chrome anche nelle versioni per OS X 10.6, 10.7 e 10.8. Il Director of Engineering di Chrome Mark Pawliger ha dichiarato: “Queste piattaforme più vecchie mancano di aggiornamenti critici per la sicurezza e sono ad alto rischio di infezione da virus e malware”. Era solo questione di tempo prima che succedesse e ora quel tempo è arrivato. Forse è ora che cali il sipario su questi sistemi operativi obsoleti, che dite?

Tags :Sources :Ubergizmo usa