Facebook introduce nuove serie di sticker, a pagamento

fb-messenger-stickers-640x479

Un paio di anni fa, Facebook ha introdotto gli sticker alla sua app Messenger che poi abbiamo iniziato ad usare anche nei post e nei commenti. Per quelli che (possibile?) non sanno di cosa stiamo parlando, gli sticker sono sostanzialmente emoticon più elaborate. Resi popolari all'app LINE, li abbiamo visti arrivare piano piano su tutte le app di messaggistica come Whatsapp e Hangouts, per citarne alcune.

Al momento del lancio, tutte le serie di adesivi erano gratuite, ma sapevamo che era solo questione di tempo prima che Facebook ne introducesse alcune anche a pagamento. Ed è quello che sta succedendo. Ma non è Facebook direttamente che vende le serie di emoticon. Il social network sta lavorando con una startup di Singapore che si chiama PicoCandy e che offrirà gli sticker in pacchetti che andranno da 0.99 a 1.99 dollari.

Detto questo, ecco un altro dettaglio. Gli sticker si trovano solo tramite l’app di PicoCandy per messaggistica, il che significa che gli utenti dovranno installare un’altra app prima di poterli comprare. Certo è un processo un po’ farraginoso che potrebbe dissuadere gli utenti dal farlo, ma speriamo che Facebook rimedi presto a questo inconveniente.
Nel frattempo, gli sticker saranno disponibili sia per iOS che per Android, ma come abbiamo detto, dovrete installare l’app di PicoCandy per Messenger prima di potervi accedere. A quel punto, potrete divertirvi a scegliere le serie che più vi piaciono e comprarle.

Tags :Sources :Ubergizmo Usa