Amazon adotta l’autenticazione a due fattori: ecco come attivarla

amazon_two_step-640x331

Una volta, le password erano tutto quello di cui avevamo bisogno per tenere alla larga gli altri dai nostri account online. Oggi, con le nuove tecnologie di violazione, le password non bastano più, neanche le più elaborate e complesse. C'è bisogno di nuovi sistemi di sicurezza.

La buona notizia è che se siete utenti di Amazon pare che l’azienda abbia finalmente deciso di passare all’autenticazione a due fattori. Molte aziende hanno già adottato questo sistema negli ultimi anni, seguendo le orme delle banche e dei sistemi finanziari che l’hanno introdotto utilizzando i token (quelle chiavette che vi danno le password usa e getta per completare i pagamenti e le operazioni bancarie online).

Amazon non ha ancora annunciato ufficialmente l nuova funzione, ma potete attivarla comunque senza aspettare le fanfare. Per abilitarla sul vostro accuont, eseguite il login, andate su “il mio account”, andate su “impostazioni” e poi andate su “avanzate”. Infine cliccate su “inizia”. Se non vedete ancora la funzione, abbiate pazienza: è in distribuzione su tutti gli account.
Dopo avere attivato la funzione potrete iniziare il processo per abilitare l’autenticazione a due fattori. Gli utenti potranno scegliere se usare i codici QR via Authy o l’app Authenticator di Google. Oppure possono usare i codici di autenticazione che verranno inviati via sms.

Tags :Sources :Ubergizmo Usa