Microsoft annuncia che altri dispositivi avranno la scansione dell’iride: quali?

Windows-Hello1-360x640

Con l'arrivo del Lumia 950 e del Lumia 950 XL, abbiamo sostanzialmente i primi dispositivi con Windows 10 Mobile che supportano la scansione dell'iride come strumento per proteggere il telefono.

È un approccio interessante e possiamo solo aspettare per vedere se questa tecnologia sarà veloce tanto quanto, se non di più, della scansione delle impronte digitali molto diffusa nei dispositivi di ultima generazione.

Detto questo, se vi state chiedendo se altri telefoni della famiglia Lumia avranno questa funzione in futuro, sappiate che sarà così. A confermarlo è il sito di Microsoft in cui l’azienda presenta la funzione Windows Hello insieme all’indicazione secondo cui questa tecnologia arriverà anche su altri dispositivi.

“Il Lumia 950 e il Lumia 950 XL – scrive Microsoft – sono pronti per usare Windows Hello adesso e altri dispositivi che hanno il riconoscimento dell’iride arriveranno presto”. Non possiamo dire con certezza se si riferiscono ad altri device non-Microsoft o se parlano di telefoni prodotti da Redmond come il Lumia 650 o, forse, il telefono Surface di cui si parla.
In ogni caso, supponiamo che Microsoft voglia che la tecnologia della scansione dell’iris vada avanti e arrivi anche su altri dispositivi. Non possiamo che tenere gli occhi aperti su quello che succederà.

Tags :Sources :Ubergizmo usa