Il Galaxy A9 di Samsung spunta sui benchmark di Geekbench

galaxy-a9-geekbench-640x383

Quando si tratta dei test benchmark sui telefoni, ci sono diversi modi di interpretare i risultati. E dato che se sono comunque risultati generali per natura, non sono un'esatta rappresentazione di come quel dispositivo si comporterà nella vita reale.

Assodato questo, il Samsung Galaxy A9 che è in lavorazione (anche conosciuto come SM-A9000 di cui praticamente ormai conosciamo le specifiche tecniche) è trapelato su Geekbench e secondo i risultati dei test avrebbe un processore Qualcomm MSM8976 insieme a quattro core Cortex-A72 ad 1.8 GHz e quattro Cortex-A53 cloccati a 1.4 GHz.
Ma non è tutto. Il benchmark rivela anche che il Galaxy A9 dovrebbe avere 3GB di RAM. Pare anche che il chipset in questione abbia anche prestazioni migliori dei precedenti se parliamo di singoli core, anche se la misurazione sul multicore non ha dato risultati all’altezza del passato. Il processore Snapdragon 620 non è affatto lento ed è il primo processore della serie 600 di Qualcomm che supporta la registrazione di video a 4K.
Alla fine, è solo questione di tempo prima che il telefono arrivi alla sua versione definitiva e che le specifiche hardware siano ufficializzate. Speriamo che sia accessibile economicamene quando uscirà sul mercato.

Tags :Sources :ubergizmo usa