Come usare Google Now

google-now-

Google Now è l'assistente digitale di Google, perfettamente equipaggiato per accompagnarvi nelle vostre attività. Può aiutarvi in diversi modi: ricordandovi le cose da fare, fornendo la conversione delle valute, aiutandovi con lo shopping, rispondendo a domande comuni e molto altro ancora.

Tutte queste funzioni, però richiedono un’impostazione e qualche conoscenza di base dei comandi. Di seguito une breve guida su come cominciare a usare Google Now e sfruttare le funzioni più utili a rendere più facile la vostra vita.

Impostare Google Now

Google Now è già installato in tutti i dispositivi con Android 4.1 o versioni superiori e può essere scaricato da dispositivi Windows Phone e iOS. Impostare Google è facile: aprite l’app di Google e vi verranno poste alcune semplici domande, come l’indirizzo di casa e del lavoro, i mezzi di trasporto, i vostri interessi ecc. Rispondete o saltate le domande a cui non volete rispondere.

download

È abbastanza per iniziare con Google Now. Potete sempre personalizzare le preferenze dopo andando sul menu principale e toccando “personalizza”. La maggior parte delle funzioni di Google Now funziona autonomamente, ma dovete dare all’app un po’ di tempo per capire i vostri interessi e i vostri spostamenti. Provate a usarlo per una settimana di seguito e noterete la differenza.

download-1

Google Now: usi pratici

1. Accedere alle informazioni recenti
Durante l’impostazione, Google Now vi chiede i vostri interessi in borsa e nello sport. Se avete fornito il nome della vostra squadra del cuore o dell’azienda di cui seguite l’andamento in borsa, l’app mostrerà della “schede” con tutti gli ultimi aggiornamenti su questi due temi. Inoltre, sfruttando la vostra cronologia delle ricerche da Google Search, Now fornisce aggiornamenti dai vostri siti preferiti.
Potete sempre toccare le schede per vedere maggiori informazioni su quell’argomento sul vostro browser di default.

download-2

Comandi vocali collegati:

“Qual è il risultato de (nome della squadra)?”
“Come vanno le azioni di (azienda)?”

2. Ottimizzare gli spostamenti
Dal momento che potete dire a Google Now il vostro percorso abituale da casa a lavoro, l’app fornisce schede che mostrano quanto tempo impiegherete a raggiungere casa o l’ufficio, basandosi sulle condizioni del traffico, e dà anche promemoria in base agli appuntamenti che avete segnato sul Google Calendar. Inoltre vi ricorderà quando partono i mezzi pubblici e dove avete parcheggiato l’auto (se l’informazione è disponibile nella vostra area)

Comandi vocali collegati:

“Come torno a casa da qui?” — Mostra la strada verso casa dal punto in cui vi trovate, usando Google Maps.
“Dove ho parcheggiato la macchina?” — Mostra l’ultima posizione in cui avete posteggiato (usa l’accelerometro del telefono)
Inoltre potete usare la funzione “Condividi il percorso” per permettere alla vostra famiglia e agli amici di sapere dove vi trovate, in modo chenon debbano preoccuparsi se siete in ritardo. Andate sul menu principale, poi su “Impostazioni” e poi su “traffico” per abilitare questa funzione.

download-3

Rende più facile lo shopping

Google Now può aiutarvi sia con lo shopping online che con quello nei negozi. Dà suggerimenti in base alle ultime ricerche per farvi sapere se ci sono aggiornamenti su un certo prodotto o se un articolo è arrivato sul mercato. Non è un servizio limitato allo shopping online: se siete vicini ad un negozio che ha quello che avete cercato di recente, Google Now ve lo farà sapere (la cronologia delle localizzazioni deve essere abilitata in Google Maps).

Comandi vocali collegati:

“Ricordami di comprare il latte da (nome del negozio)” — Potete impostare ore e luogo e il sistema vi informerà.

Parlare a Now

Questa è la funzione più produttiva che potete usare. Chiedete a Google Now qualsiasi (semplice) domanda e troverà la risposta mostrando i risultati più rilevanti. Potete dirgli:

“Apri (nome dell’app)”
“Chiama (nome del contatto)”
Vale la pena farlo, se è più veloce che cercare l’app sullo schermo o il contatto sul telefono. Lanciare le app di solito funziona bene, mentre con i nomi dei contatti può esserci qualche difficoltà, specialmente se sono in lingue diverse dalla vostra.

Volete impostare un promemoria? Dite: “Ricordami di (appuntamento o cosa da fare) ” a Google Now e automaticamente imposterà il promemoria (incluso il luogo e l’ora. La stessa cosa funziona con gli allarmi.

Inoltre, potete chiedere indicazioni stradali, informazioni su personaggi famosi, riprodurre musica, avere definizioni, conoscere le previsioni meteo o i luoghi di interesse vicini a voi.

Comandi vocali generici:

“Quanti anni ha Brad Pitt?”
“Apri Impostazioni, Calendario, Calcolatrice, Faceboo ecc.”
“Scatta una foto” o “Registra un video”
“Che ora è a San Francisco?”
“Chiama Luca, Marta ecc.”
“Manda un messaggio a Marco che sarò lì tra 20 minuti”
“Che tempo fa in California?”
“Naviga verso (luogo di destinazione)”
“Ristoranti vicino a me?”
“Converti 20 chilometri in metri”
“Vai su it.ubergizmo.com”

Se avete una domanda, fatela a Google Now, sarà in grado di darvi alcune informazioni utili. Inoltre, Google ha integrazioni con app di terze parti per fornire schede da queste app. C’è il supporto per 70 app e non dovete fare altro che avere installato l’app sul vostro telefono.
Questa è solo la punta dell’iceberg: c’è molto da scoprire e diversi modi in cui Google Now può aiutarvi. Trascorrete un po’ di tempo a fare prove e vedrete quanto potente può essere.
In generale, ha senso usare Google Now quando dovete risparmiare tempo. E questo è vero per alcune frasi che può facilmente comprendere, ma che richiederebbero tempo per essere scritte. Google Now può anche aiutare con informazioni contestuali come le cose che può trovare nelle vostre mail (numeri di voli, di hotel, indirizzi, incontri ecc) senza richiedere all’utente di fare niente. Deve solo chiedere.

Tags :Sources :ubergizmo usa