Secondo l’ex CEO di Microsoft, Windows Mobile dovrebbe avere le app di Android

lumia-950xl-640x360 (1)

Se c'è una funzione unica in Windows 10 è che permette agli sviluppatori di creare app sia per il desktop che per il mobile. Questo significa che si può accedere ad app di classe desktop anche dallo smartphone. Il rovescio della medaglia è che al contrario di iOs e Android non ci sono molte app per Windows 10.

Se è vero che non abbiamo davvero bisogno di milioni di app, ma il punto è che ci sono molte opzioni tra cui scegliere e se ci passa qualcosa per la mente che vorremmo fare è probabile che spulciando lo store troveremo un’app che ci soddisfa. A quanto pare, l’ex CEO di Microsoft Steve Ballmer la pensa allo stesso modo ed ha espresso la sua posizione in un’intervista a Bloomberg spiegando che Windows Phone ha bisogno delle app di Android.

È una cosa che BlackBerry 10 ha già adottato facendo girare le app di Android sulla sua piattaforma. Microsoft aveva iniziato un programma simile denominato Astoria. Questo progetto permetterebbe agli sviluppatori di rilavorare la app Android e iOS per adattarle a Windows, ma sembra che al momento l’idea sia stata accantonata.
Al momento Android è il sistema operativo più utilizzato e insieme ad iOS detiene la fetta maggiore del mercato mobile. Non è chiaro se Astoria ripartirà, ma anche in quel caso bisognerà vedere quanti sviluppatori sceglieranno di sfruttare il progetto.

Tags :Sources :ubergizmo usa