Cortana sarà usabile su tutto Windows 10, anche sui file Office

cortana-640x360

Microsoft ha portato Cortana su desktop all'inizio dell'anno con Windows 10 e c'è ancora molto da fare perché l'assistente virtuale sia davvero completo e usabile al cento per cento. Secondo alcune voci, Microsoft ora sta progettando un grosso aggiornamento a Cortana che uscirà insieme al nuovo update di Windows 10 che si chiamerà Redstone. In questa versione, l'assistente vocale sarà più potente e usabile su tutto Windows 10.

Questo significa che si potrà accedere a Cortana anche dai documenti per avere informazioni importanti e assistenza. Ricordate Clippy? Quella graffetta che compariva nei documenti Office a cui si poteva accedere in caso di dubbi sulle funzioni da usare? Bene, immaginatela meno invadente e molto, molto più potente.
Come già sappiamo, Microsoft ha integrato Office 365 dentro Cortana. Questo permetterà di rendere la combinazione dei due disponibile con Windows 10. Il sistema operativo potrebbe dunque svolgere la funzione di hub tra progetti con Cortana che tiene traccia di chi sta lavorando a cosa, riferendo le informazioni più importanti in merito.

Sembra anche ce Redstone porterà dei miglioramenti nell’Action Center e che il pannello delle notifiche potrà integrare i widget delle app per renderle più accessibili.
Al momento, Redstone è ai primi stadi dello sviluppo, quindi è prematuro fare previsioni e prendiamo queste informazioni per quello che sono: rumor. Microsoft dovrebbe lanciare l’aggiornamento all’inizio del prossimo anno e potrebbe decidere di non includere le funzioni non ancora del tutto funzionanti in attesa di offrire il miglior servizio possibile.

Tags :Sources :Ubergizmo usa