Google Translate sarà accessibile presto da qualsiasi app

google-system-wide-translate-640x564

Volete tradurre qualcosa sul vostro telefono? Se si tratta di una frase o di una parola, tutto quello che dovete fare è copiare e incollare dentro Google Translate. Tuttavia, di recente, Google ha reso tutto più facile permettendo agli sviluppatori di includere la funzione di traduzione nelle proprie app il che consente agli utenti di vedere frasi tradotte senza dovere passare da un'app all'altra.

È una grande idea e una funzione molto comoda, anche se molto dipenderà dagli sviluppatori che l’adotteranno e la implementeranno nelle app. Detto questo, questa novità potrebbe cambiare molte cose. Durante l’evento Google for India, il vicepresidente della divisione Product Management di Google, Caesar Sengupta ha rivelato che la funzione della traduzione universale potrebbe arrivare a breve.
Come potete vedere nello screenshot qui sopra, questo significa che gli utenti possono tradurre da dentro un’app semplicemente tramite una specie di finestra che si sovrappone, senza dovere passare a Google Translate.
Secondo Sengupta “i nostri utenti più attivi in India traducono tra hindi e inglese molte parole al giorno, perdendo molto tempo a copiare e incollare messaggi da colleghi o amici, a tradurli, a scrivere le risposte, a tradurre le risposte e poi a incollare queste nell’app”. La nuova funzione chiamata “Tap to translate” (tocca per tradurre) sarà già integrata nei dispositivi Android che saranno lanciati nel primo trimestre del 2016.

Tags :Sources :Ubergizmo usa