TouchWiz sul Galaxy S7 sarà “più fluido” di iOS

Samsung-Galaxy-S6-Edge-Plus-01-640x359

Come sapete se seguite questo blog o se siete utenti Samsung, TouchWiz è la skin personalizzata che l'azienda sudcoreana aggiunge ad Android sui suoi smartphone. Ormai non è più così invasiva come una volta e non pesa molto sul dispositivo, ma c'è ancora margine per migliorarla. Un nuovo rumor suggerisce che Samsung stia migliorando notevolmente l'esperienza TouchWiz per il suo prossimo telefono top di gamma, il Galaxy S7. Pare che sarà molto più fluida dell'UI di iOS.

Il Galaxy S7 è atteso per il prossimo anno e su questo smartphone sono già moltissimi i rumor circolati finora tra cui la data dell’annuncio ufficiale che dovrebbe coincidere con il Mobile World Congress 2016. Il lancio sul mercato dovrebbe avvenire qualche settimana dopo.

E naturalmente, sarà un fiorire di indiscrezioni fino al giorno in cui Samsung svelerà le specifiche e il design. L’ultima riguarda la versione di Android che il Galaxy S7 monterà. Parliamo di Android 6.0 Marshmallow con l’ultima versione di TouchWiz che secondo alcune fonti è “più fluida di iOS”.
È obiettivo sia di Samsung che di Google arrivare ad “un’esperienza operativa senza ritardi” e che possa vantare più fluidità del principale concorrente la cui esperienza utente è al momento considerata la più scorrevole e intuitiva sul mercato.
Samsung ha già dimostrato di essere in grado di ottimizzare significativamente TouchWiz per fornire un’esperienza migliore ai suoi utenti: lo ha fatto con il Galaxy Note 5 e il Galaxy S6 Edge+. Non stupisce, dunque, che l’azienda continui a impegnarsi in questo senso e prepari altri miglioramenti con il Galaxy S7.

Tags :Sources :Ubergizmo Usa