Arriva in Europa il FairPhone 2, lo smartphone equo a solidale

fairphone2-640x271

Gli utenti sono sempre più esigenti e anche più attenti agli aspetti etici dei dispositivi che acquistano. Aumenta sempre di più il numero di chi si chiede cose come: questo device farà bene alla mia salute? È nocivo per l'ambiente? Qualcuno è stato sfruttato per produrlo? Le componenti e i materiali che lo compongono sono stati testati sugli animali?

Sono tante le domande che potremmo porci per sapere fino a che punto siamo complici dei peggiori meccanismi di produzione o se, invece, possiamo dormire sonni tranquilli perché la nostra coscienza è pulita. Se fate parte di questo tipo di utenti, forse il Fairphone 2, successore del Fairphone, potrebbe essere la scelta giusta per voi.

Le spedizioni del Fairphone 2 sono già iniziate in Europa e questo non è di certo un annuncio inaspettato dato che il telefono è stato annunciato lo scorso giugno. Il Fairphone 2 vanta un design modulare in cui la maggior parte delle componenti arrivano da zone non interessate da conflitti. I primi esemplari sono stati spediti in Europa a coloro che hanno effettuato l’ordine per tempo in giro per l’Europa.

Un post pubblicato dall’azienda dichiara: “Ci sono voluti quasi due anni per la realizzazione e alcuni dei primi acquirenti hanno aspettato pazientemente da luglio di ricevere il loro telefono. Come community manager volgio dare personalmente il benvenuto ai nuovi proprietari del Fairphone nella nostra comunità”. Le prime 1000 unità del Fairphone 2 saranno spedite tutte entro il mese, mentre il resto degli ordini sarà evaso entro il prossimo gennaio.

Per quanto riguarda le specifiche, ricordiamo che il telefono vanta Android 5.1, un display full HD da 5 pollici, un processore quad core Qualcomm Snapdragon 801, 2GB di RAM, slot per dual SIM, slot espansione di memoria tramite micro SD, una fotocamera posteriore da 8MP, un vetro Gorilla Glass 3 da 0.7mm e una porta vuota per altri sensori che potranno essere aggiunti in futuro. Il prezzo ammonta a 529,38 euro.

Tags :Sources :Ubergizmo usa