Le faccine che bloccano e fanno crashare WhatsApp

whatsapp

Sappiamo che WhatsApp, la popolarissima app di messaggistica, potrebbe presto offrire le video chiamate ai suoi utenti, secondo quanto rivelano degli screenshot trapelati nei giorni scorsi. La notizia di oggi però non è affatto positiva. Sembra che WhatsApp abbia un bug che faccia crashare i client WhatsApp degli altri utenti e in attesa che una patch risolva il problema, l'unica soluzione per evitare che si blocchi tutto è cancellare l'intera conversazione.

Il ricercatore indipendente Indrajeet Bhuyan è stato il primo a scoprire il bug accorgendosi che per attivarlo all’utente basta (si fa per dire) mandare 4000 faccine ad un altro utente. Questo manda in crash l’applicazione che risulta sovraccarica.
Non è diverso da un bug che sempre Bhuyan ha scoperto nel 2014 che faceva andare in crash WhatsApp se si mandava un messaggio di 2000 parole scritte usando i caratteri speciali.
Certo, è pur sempre un bug. Ma la domanda è: chi manda 4000 faccine tutte insieme ad un altro utente? L’ingiustizia è che crasha l’app che riceve i messaggi, non quella che li manda, come sarebbe auspicabile davanti ad un’invadenza del genere.
Quali versioni dell’app sono vulnerabili al bug delle 4000 faccine? L’ultima versione per Android che gira con Marshmallow, Lollipop e Kitkat, ma anche la versione del sistema di messaggistica per web se vi si accede da Chrome, Opera o Firefox. Qualcuno ha voglia di fare qualche esperimento su Windows Phone e iOS?

Tags :Sources :ubergizmo usa