CES 2016: LG Hom-Bot Turbo, l’aspirapolvere da videosorveglianza

LG+HOM-BOT+UX

Se pensate che LG sfrutterà il palco del CES 2016 solo per TV e smartphone, vi sbagliate. Con un comunicato stampa l'azienda fa sapere che dal palco di Las Vegas svelerà l'ultima versione della sua lineup CordZero, di cui sarà protagonista l’HOM-BOT Turbo+, che LG dichiara essere il primo aspirapolvere dell'industria robotica dotato di realtà aumentata. Inoltre, saranno annuciati anche i modelli CordZero Canister, CordZero Handstick, con impugnatura 2-in-1, e CordZero BedingCleaner, per la pulizia del letto.

Vediamoli un po’ nel dettaglio, in attesa del lancio ufficiale.
Il robot-aspirapolvere LG HOM-BOT Turbo+, usa la realtà aumentata in una funzionalità smart denominata Home-Joy. Si tratta di una interfaccia utente che consente di impartire istruzioni all’aspirapolvere indicando le aree che necessitano di pulizia extra semplicemente utilizzando la fotocamera di un qualsiasi smartphone. Basta toccare la zona della stanza da pulire all’interno dell’immagine e l’HOM-BOT Turbo+ si muoverà verso la posizione corretta e inizierà la pulizia.

HOM-BOT Turbo+ è caratterizzato da sensori fotografici Triple Eye che registrano le immagini della zona circostante – compreso il soffitto – per mappare il percorso fatto. La fotocamera è posizionata sulla parte anteriore dell’HOM-BOT Turbo+ e dà l’accesso ad altre funzioni smart come la Home-View e la Home-Guard, che consentono di tenere sotto controllo la casa ovunque ci si trovi. La funzione Home-View trasmette informazioni in tempo reale ai proprietari dello smartphone, permettendo loro di controllare da remoto l’HOM-BOT Turbo+ e pulire la casa ovunque e in qualsiasi momento. La funzione Home-Guard offre ai consumatori maggiore sicurezza e tranquillità inviando foto dell’interno della casa ad uno smartphone associato quando l’HOM-BOT Turbo+ rileva un movimento.

L’HOM-BOT Turbo+ si sposta in modo intelligente evitando ostacoli come le scale grazie a Robonavi, un sistema di software che utilizza il doppio processore del robot per rendere velocissime le decisioni direzionali.
L’LG CordZero Canister è alimentato da una batteria PowerPack agli ioni di litio da 80V, che consente una potente aspirazione e pulizia continua fino a 40 minuti in modalità regolare. Con la garanzia da parte dell’azienda di massima aspirazione e le prestazioni di pulizia che sono quasi il 10 percento più efficaci rispetto a un aspirapolvere convenzionale a filo da 2.000 watt, questa unità dotata di motore LG Smart Inverter è il 76 % più piccola, il 65 % più leggera e il 24 % più efficiente rispetto alla media dei motori a vuoto convenzionali.

LG ha dotato il CordZero Canister di una nuova impugnatura ergonomica ispirata alle manopole di controllo degli aerei. La nuova presa consente la massima manovrabilità in tutte le direzioni dell’aspirapolvere, senza affaticare con il peso del tubo flessibile il polso o la schiena. Un’altra caratteristica avanzata inclusa nel CordZero Canister è la tecnologia RoboSense che elimina la necessità di trascinare l’aspirapolvere durante la pulizia poiché le tecnologie di localizzazione automatica (Automatic Location Recognition) e di inseguimento attivo (Active Following Wheel) gli consentono di identificare l’utente e seguirlo a una distanza costante.

Infine, LG propone CordZero Handstick, con batteria di lunga durata Dual PowerPack, e il CordZero BeddingCleaner, con la funzione Dual Punch che mantiene materassi e letti privi di acari della polvere e allergeni nocivi.