Apple pretende 180 milioni di dollari in più da Samsung

apple-ios-academy-samsung-brevetti-iphone

La battaglia sui brevetti tra Apple e Samsung è andata avanti per un periodo che pare un'eternità. Tuttavia sembra che la questione sia prossima ad un suo epilogo in quanto Samsung ha finalmente accettato di pagare i danni a Cupertino per 548 milioni di dollari. Peccato che Apple abbia deciso che questa cifra non è abbastanza.

Stando ad una notizia di Reuters, sembra che Apple voglia più soldi (e fin qui nessuna sorpresa) e, sulla base dei documenti presentati in tribunale, la società stia chiedendo a Samsung di versare una cifra supplementare pari a 180 milioni di dollari. Questi ulteriori danni sarebbero connessi a cinque dispositivi Samsung che sono stati venduti nonostante la sentenza del 2012 vedesse il vendor sud coreano colpevole.

apple-logo-640x359 (2)

Tuttavia i ritardi non sono solo colpa di Apple. Samsung sembra infatti voler prolungare la causa. Mentre il colosso tecnologico della Corea del Sud ha acconsentito a pagare ad Apple la cifra stabilita, ha aggiunto una clausola per  la quale il denaro avrebbe dovuto essere restituito in caso di ribaltamento della sentenza, cosa che Samsung sta cercando di ottenere rivolgendosi alla Corte Suprema.

Pare dunque che siamo tornati al punto di partenza, dal momento che nessuno dei due colossi sembrerebbe sul punto di iniziare il 2016 con una tabula rasa.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA