Samsung Galaxy S7: prezzo maggiorato ma con scanner dell’iride?

samsung-galaxy-s7

Samsung dovrebbe presentare il Galaxy S7 presso il Mobile World Congress 2016 di febbraio, risulta dunque molto improbabile che l'azienda riveli ulteriori dettagli riguardo il suo modello di punta prima di quella data. Le voci rispetto le caratteristiche dello smartphone sono state molteplici, l'ultima lo vuole leggermente più costoso rispetto l'S6, ma dotato di scanner dell'iride.

Stando ai rumor, l’intera linea S7 sarà caratterizzata da uno scanner dell’iride che, secondo voci precedenti, andrà ad integrarsi ai 4 modelli di gamma, il Galaxy S7, il Galaxy S7 Edge, il Galaxy S7 Edge Plus ed il Galaxy S7 Plus. Al momento, causa le variazioni a seconda del mercato, non è possibile ipotizzare il prezzo del device, ma l’eventuale presenza di uno scanner dell’iride, mai offerto nella serie Galaxy S, aumenterebbe di certo la cifra.

samsung-logo-5-640x337Lo scanner svolgerebbe le stesse funzioni del lettore di impronte digitali nella versione S6 in termini di accesso al dispositivo e alle sue funzioni, l’unica novità sarebbe appunto che basterebbe un solo sguardo per, tra le altre funzioni, sbloccare il telefono.

Dal momento che questa notizia proviene da fonti non ufficiali, è il caso di prenderla con una certa dose di scetticismo. Già in passato sono circolate notizie relativamente ad un dispositivo Samsung dotato di scanner dell’iride e, per ora, non ne abbiamo visto uno. L’S7 sarà l’eccezione alla regola?! Lo scopriremo durante l’MWC 2016.

 

 

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA