Anonymous: “Abbiamo sventato un attentato dell’Isis all’Italia”

anon_isis1

Gli attivisti di Anonymous hanno dichiarato di avere sventato un attacco dell'Isis all'Italia. La dichiarazione è arrivata con un tweet lanciato dall'account ufficiale nato dopo gli attentati di Parigi, @OpParisOfficial, dal quale l'organizzazione aggiorna gli utenti sui progressi fatti nella lotta al Daesh sul fronte del web e dei social network.

A riportare il tweet, oggi, è il Daily Mail che pubblica lo screenshot:

anon_attentato_italia

“In questo mese stiamo lavorando in silenzio. Abbiamo già sventato un attacco dell’#Isis contro l’#Italia, speriamo di bloccarne altri. #OpParis #Anonymous”.
Il tweet non è più reperibile perché i gestori dell’account lo hanno rimosso e spiegano così la scelta fatta:

L’organizzazione, quindi, conferma la notizia, ma sostiene che l’azione è ancora in corso e non è conclusa. Per questo non intende diffondere ulteriori informazioni al momento e annuncia un video ad operazione conclusa. Agli scettici, Anon risponde che “non abbiamo bisogno di essere creduti: l’importante è che nessuno muoia”.

In tweet pubblicati nei giorni scorsi, Anonymous dichiara anche di avere bloccato 12.000 account sospetti e di avere messo su un sistema in grado di “tirare giù” fino a 1000 account al giorno.

Tags :