Prete usa un hoverboard durante la messa: sospeso dalla parrocchia

prete_hoverboard

Anche se gli hoverboard che vediamo in commercio adesso sono molto diversi da quelli che abbiamo immaginato per anni dopo aver visto Ritorno al Futuro, è certo che questo particolare tipo di veicoli sta acquisendo una certa popolarità.

Tuttavia, pare che ci siano una serie di posti nel mondo in cui l’uso degli hoverboard è vietato, come a New York City, in Australia e sembra che anche in alcuni college abbiano iniziato a proibirne l’uso.
E ora si scopre anche che neanche la Chiesa sia tra i fan degli hoverboard dato che ha appena sospeso un prete che aveva deciso di usarne uno durante la messa cantando un canto previsto dalla cerimonia. La notizia è stata confermata dalla diocesi di San Pablo in un comunicato pubblicato su Facebook.

Secondo la nota, “l’Eucarestia richiede rispetto e riverenza. È il ricordo del sacrificio del Signore. È la fonte e l’apice della vita cristiana. È l forma più alta di adorazione della Chiesa. Di conseguenza non è una celebrazione personale dove si possa capricciosamente introdurre qualcosa per attirare l’attenzione delle persone”.
Il comunicato aggiunge che il prete “sarà allontanato dalla parrocchia e passerà il tempo a riflettere su questi fatti”. Insomma, sembra che i posti in cui si può andare in hoverboard diminuiscano sempre di più. Intanto, ecco il video del prete che ne usa uno durante la funzione.

Tags :Sources :ubergizmo usa