DARPA sta sviluppando droni in grado di decollare da piccole navi

darpa-droni-navi

Siamo sicuri che la maggior parte di voi abbia già visto filmati di aerei che decollano dalle navi. Queste navi sono chiamate portaerei e sono davvero enormi, questo a conseguenza dello spazio necessario per una pista di decollo e per un hangar. L'aspetto negativo consiste nel fatto che, date le dimensioni, le portaerei sono decisamente meno agili rispetto ad imbarcazioni più piccole, oltre ad essere decisamente più costose.

Queste sono le ragioni per le quali DARPA ha messo a punto l’idea di adottare piccole imbarcazioni e creare droni in grado di prendere il volo da suddetti “vascelli”. Il progetto è stato denominato TERN, ovvero Tactically Exploited Reconnaissance Node, e potete farvi un’idea del concept osservando l’immagine in copertina.

Il drone avrà l’aspetto di un piccolo aereo e sarà effettivamente in grado di atterrare e decollare come un elicottero, seppur volerà come un normale aeromobile. Il dispositivo dovrebbe inoltre essere dotato di due eliche controrotanti nella parte anteriore, che aiuteranno a fornire maggiore portanza e spinta. Il progetto è al momento in fase tre, il che significa che il prototipo sta per essere costruito.

Per testare il proprio progetto, DARPA ha dichiarato di essere impegnata nella costruzione di un prototipo a grandezza naturale sulla terraferma, prima di passare ad una versione in mare. Secondo Dan Patt, responsabile del programma della DARP, “Il passaggio ad una piattaforma senza equipaggio, rifocalizzando la missione e incorporando la moderna navigazione di precisione alle odierne tecnologie in fase di sviluppo, è un passo importante nello sviluppo di aeromobili locati su navi di piccole dimensioni.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA