Google Translate traduce “Russia” in “Mordor”

google-play-store-cina

I servizi online di Google sono utilizzati da miliardi di persone in tutto il mondo e, tra questi, spicca di certo il popolare tool di traduzione gratuito Translate. Un errore dunque, per quanto piccolo, non rischia di passare inosservato. Mountain view ha appena riparato quello che è stato definito come un errore "automatizzato" che traduceva le parole "Federazione Russa" come "Mordor". Ora, per tutti quelli che non conoscono il termine, Mordor è un territorio oscuro (molto oscuro) appartenente all'universo del Signore degli Anelli.

video-vie-orc-mordorAd ogni modo questo non è stato l’unico errore a tema “sovietico” notato dagli utenti, è capitato infatti che Translate traducesse il termine “russi” con “occupanti“. La vera ciliegina sulla torta risultò però la traduzione del nome del Ministro degli esteri russo Sergey Lavrov, diventato per l’occasione “cavallino triste“.

Google ha ribadito che queste (divertenti) trasposizioni erano dovute ad un bug automatizzato, gli utenti hanno notato gli errori traducendo dal russo all’ucraino.

La traduzione automatica è un processo complesso, in quanto il significato delle parole dipende dal contesto nel quale vengono usate. Ciò significa che non tutte le traduzioni sono perfette, ed a volte si incorrerà in errori o fraintendimenti“, ha dichiarato il colosso della comunicazione, aggiungendo di essersi immediatamente attivato per correggere il bug.

In una dichiarazione rilasciata ai media, Google ha nuovamente ribadito come lo strumento di traduzione funzioni senza l’intervento di traduttori umani, il che esclude la possibilità di uno scherzo da parte di qualche buontempone.

Alla luce delle tensioni tra Russa ed Ucraina, e delle antipatie suscitate nel mondo dalla nazione in tema di politiche estere e diritti umani, qualcuno avrà di certo sorriso incappando in questi errori.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA