PlayStation VR: prevista la vendita di 2 milioni di unità entro fine anno

playstation-vr-2-milioni

Il 2016 si preannuncia come un grande anno per la realtà virtuale. Oculus, dopo settimane di ipotesi, ha infine confermato prezzo e data di release del Rift, HTC lancerà sul mercato una versione "commerciale" del Vive tra un paio di mesi e Sony dovrebbe commercializzare il PlayStation Vr entro la fine dell'anno. Un nuova ricerca di mercato suggerisce inoltre che il dispositivo per la realtà virtuale di Sony potrebbe vendere circa 2 milioni di unità entro la fine di quest'anno.

nasa-playstation-vr-robot-spazioQuesta potrebbe non sembrare una cifra impressionante, ma si tratta comunque di numeri di tutto rispetto per un prodotto di prima generazione che verrà venduto ad un prezzo superiore rispetto quello della maggior parte dei dispositivi per la realtà virtuale. Secondo alcune stime infatti, il VR costerà tra i 400 ed i 600 dollari.

La relazione di Superdata Research sottolinea come diverse aziende hanno investito più di 6.1 miliardi di dollari nella ricerca riguardo i device virtual reality negli ultimi 3 anni, e aggiunge che l’hardware Sony, considerata la fascia di prezzo, dovrebbe vendere circa 1,9 milioni di unità.

Si dichiara inoltre che i gamers incalliti potrebbero non essere i primi ad accaparrarsi questi device,  mentre si prevede che i giocatori mobile saranno decisamente più propendsi ad interessarsi in massa a questa tecnologia, seppur non scegliendo il Rift o il PlayStation VR. Avranno infatti a disposizione alternative più economiche come il Samsung Gear VR e il Google Cardboard.

La relazione prevede infine che le aziende titolari di queste nuove piattaforme saranno costrette a sovvenzionare i loro hardware dal momento che, se vorranno acquisire quote di mercato significative, dovranno affrontare il fatto che la maggior parte dei gamer non sarà disposta a spendere più di 300 dollari per un dispositivo di questo genere.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA