iOS 9.3 introduce il Touch ID per Apple Notes

touch_id_notes-640x570

Dobbiamo ammettere che abbiamo trovato strano che dopo tanti anni Apple non abbia aggiunto alcuna opzione per rendere la sua app Notes più sicura. È possibile che Cupertino dia per assodato che gli utenti bloccano il telefono e che se lo sbloccano, significa che lo stanno usando quindi, tecnicamente, non c'è bisogno di mettere Notes al sicuro.

Qualunque sia stato il ragionamento di Apple, i suoi utenti iOS si sono rivolti ad app di terze parti per avere maggiore sicurezza. E qui arriva la bona notizia: questo potrebbe non essere più necessario. Apple ha rivelato, infatti, che nell’aggiornamento 9.3 di iOS arriveranno delle misure di sicurezza per Notes grazie al Touch ID. Sostanzialmente, sarà possibile per gli utenti mettere al sicuro gli appunti presi utilizzando lo scanner di impronte digitali dei dispositivi iOS.

Questo significa che anche se tutte le altre note resteranno accessibili a chiunque abbia nelle mani il vostro telefono sbloccato, alcune potranno essere lette solo dopo essersi autenticati con il Touch ID. Questo può risultare molto comodo se avete preso appunti che contengono dati sensibili come password o numeri di telefono che volete rimangano riservati.

Oltre al mettere al sicuro le note, iOS 9.3 ha aggiunto anche il Night Shift per permettere agli utenti di dormire meglio la notte. Gli iPad, infine, godranno dell’acceso per più utenti nella sezione riservata all’educazione. Nessuna precisazione, invece, riguardo alla data a partire dalla quale l’aggiornamento sarà disponibile.

Tags :Sources :ubergizmo usa