Un accordo con Universal porta i big della musica su SoundCloud

universal-music-group-soundcloud

Se vi siete mai chiesti perché la musica di alcuni dei più grandi artisti non è disponibile su SoundCloud è perché il servizio di streaming non aveva un accordo di licenza con Universal Music Group, una delle più grandi etichette musicali esistenti sul pianeta. Stando alle ultime notizie, SoundCloud ha finalmente firmato un contratto con UGM che porterà sulla piattaforma i brani di artisti del calibro di Sam Smith, U2, The Weekend e Katy Perry.

Al momento il popolare servizio di streaming vanta accordi di licenza con big del settori quali Warner Music Group e piccole etichette indipendenti. Lo scorso anno però, SounCloud ha perso il catalogo di Sony e finora le due aziende non sono state in grado di raggiungere nuovamente un accordo.

Ad ogni modo, anche se la loro etichetta discografica non aveva accordi con la società, diversi artisti UMG hanno già rilasciato la loro musica utilizzando il servizio, tra questi spiccano Kanye West e Drake.

Infine, stando ad una notizia del New York Times, sembra che SoundCloud sia sul punto di lanciare un’opzione di abbonamento a pagamento entro la fine dell’anno, in questo modo il vendor potrà rifarsi del capitale speso per le tasse dovute alle major del business discografico per riprodurre i loro brani.

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA