Philips Power Potion 3000: il power bank che non sembra un power bank

philips-power-potion-3000-power-bank

Al momento vi sono moltissimi power bank disponibili sul mercato. Alcuni offrono enormi quantità di batteria, mentre altri sono progettati per risultare esteticamente gradevoli, dal momento che non tutti sono disposti a portarsi in giro "un pezzo di metallo" dall'aspetto decisamente grezzo. Detto questo, riteniamo che il nuovo concept di Philips risulti, almeno esteticamente, uno dei migliori mai visti.

Soprannominato Philips Power Potion 3000, questo power bank è stato ideato da Catherine Wong, senior product designer della società. L’idea di base era quella di progettare un device che non ricordasse per niente un dispositivo elettronico e, come potete osservare, il Power Station 3000 ha tutto l’aspetto una semplice bottiglia d’acqua brandizzata.

Tuttavia sotto questa cover dall’aspetto gradevole si nasconde un Lightning cable in grado di ricaricare i dispositivi iOS e, come se non bastasse, il device dispone inoltre di una porta USB incorporata per la ricarica delle apparecchiature non iOS. Segnaliamo inoltre la presenza di una luce LED che mostrerà l’energia residua e l’integrazione di una batteria 3,000mAh, la quale dovrebbe essere sufficiente per la ricarica completa della maggior parte dei telefoni.

Purtroppo, trattandosi di un concept, l’azienda non si è ancora espressa riguardo un eventuale realizzazione e commercializzazione del prodotto. Non mancheremo di tenervi informati.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA