Nintendo: il mobile gaming quadruplicherà i profitti aziendali

nintendo-logo

Per moltissimo tempo Nintendo ha preferito non produrre videogiochi per cellulare, nonostante sia stato dimostrato che il mobile gaming rappresenta il futuro del settore. È infatti da solo un anno che la famosa società ha deciso di aprirsi a questa possibilità avvalendosi di una partnership con DeNA ed ora, un po' inaspettatamente, l'azienda sembra essersi fatta ottimista rispetto il suo "futuro sugli smartphone".

Un ottimismo così contagioso da convincere il presidente dell’azienda Tatsumi Kimishima  che il mobile gaming permetterà alla società di quadruplicare i suoi profitti nei prossimi anni. Nel corso di un’intervista per il magazine Mainichi Shimbun, Kimishima ha infatti dichiarato che la partnership con DeNA dovrebbe portare ad un profitto di 855 milioni di dollari.

L’anno scorso Nintendo ha annunciato la prossima uscita di Miitomo, il primo gioco per cellulare della società. Pare che si tratterà di una sorta si social game nel quale i gamer dovranno crearsi un avatar per poter interagire con gli altri utenti. Si tratta indubbiamente di una scelta strana per un vendor che vanta la creazione di alcuni dei videogame più famosi di sempre.

Detto questo, l’azienda ha comunicato che, a seguito della release di Miitomo, è previsto il lancio di nuovi titoli che saranno caratterizzati dalla presenza di personaggi più popolari e riconoscibili.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA