Non si può contare sulla maggior parte degli amici di Facebook: lo dice uno studio

shutterstock_176941343_facebook

Se fate parte di quella fetta di utenti che non ha tantissimi contatti su Facebook, state tranquilli perché secondo uno studio condotto dalla Oxford University, pare che non si possa fare affidamento sulla maggior parte dei propri "amici" di Facebook. Lo studio sostiene che le persone sui si possa contare ammontano a circa 4 ogni 150 contatti sui social network.

Naturalmente, alcuni di noi aggiungono contatti su Facebook nel tentativo di mantenere i contatti, come quando conosciamo qualcuno durante un viaggio o incontriamo una persona interessante ad una festa e vogliamo continuare ad avere dei rapporti con loro, quindi i risultati di questo studio non sono certo una sorpresa. Nessuno di noi ha mai pensato, probabilmente, di potere fare affidamento sulla totalità dei propri contatti social in caso di necessità di supporto emotivo o di crisi.

Secondo lo studio, quando è stato loro chiesto quanti amici “veri” abbiano su Facebook, la media dei partecipanti ha risposto il 27,6%. Alla domanda su quanti di loro possano contare in caso di crisi emotiva o sociale, il numero si è ridotto ad una media di 4,1%.
Robin Dunbar, il docente di psicologia dell’età evolutiva che ha guidato la ricerca, ha dichiarato: “L’amicizia, in particolare, ha un naturale indice di decadimento in assenza di contatto e i social media possono funzionare bene per rallentare questo tasso. Tuttavia, questo da solo non può essere sufficiente a evitare che un’amicizia si esaurisca naturalmente, se non c’è un periodico rinforzo dato dall’interazione faccia a faccia”.

Tags :Sources :ubergizmo usa