Lumir C: la lampada LED alimentata esclusivamente dal calore di una candela

lumir-c

Uno dei motivi per cui le luci LED stanno iniziando a sostituire un sacco di vecchi impianti di illuminazione risiede nel fatto che queste luci sono ad alta efficienza energetica. Certo, sono più costose, ma fanno anche risparmiare parecchio sulla bolletta della luce. Tuttavia, come per la quasi totalità degli impianti di illuminazione che necessitano di energia elettrica, cosa succede nelle situazioni di emergenza durante le quali non vi è nessuna fonte di alimentazione?

Per chi cerca una soluzione preventiva relativamente a questo tipo di problematica, o comunque per chi deve illuminare un luogo non collegato all’impianto elettrico, è arrivata la lampada LED Lumir C. Il dispositivo è una lampada LED che non è alimentata ad energia elettrica ma, in vero stile “tuffo nel passato”, da una candela.

Stando alla descrizione del progetto su Kickstarter, il calore generato dalla candela sarà utilizzato per alimentare la lampada. “Ci siamo concentrati sul fatto che la maggior parte dei combustibili sono spesi come energia termica quando la candela brucia. Utilizzando il principio della conversione delle differenze di temperatura in due diversi tipi di semi-conduttore in energia elettrica, la Lumir C attiva il LED solamente grazie all’energia termica della candela, senza alcun bisogno di alimentazione elettrica esterna“.

Il risultato finale consiste in un’ottima illuminazione dovuta alla combinazione LED + candela. Inoltre, il design lineare ed elegante, rendono la Lumir C l’accessorio perfetto per la vostra casa anche dal punto di vista estetico! Il progetto è in cerca di finanziatori, per avere maggiori informazioni guardate il video qui sotto mentre, per contribuire, cliccate qui.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA