Sprint pagherà i suoi utenti mobile per guardare gli annunci pubblicitari

sprint

Quanto vi infastidisce, seppur pagando una certa quota, dover subire gli annunci pubblicitari che irrompono durante la fruizione di prodotti o servizi? Dal momento che si spendono dei soldi, le pubblicità supplementari sembrano avere il solo fine di arricchire ulteriormente le società, vero?! Ma ora la domanda è, come vi sentireste se vi fosse la possibilità di venire pagati per guardare gli annunci? Vi farebbe stare meglio?

Probabilmente Sprint pensa di sì, in quanto la società è intenzionata a pagare i suoi utenti per guardare gli spot su piattaforma mobile. Secondo una notizia del Wall Street Journal, sembra che il deal sia stato offerto ad alcuni clienti prepagati Boost Mobile. Tutto quello che devono fare gli utenti consisterebbe nello scaricare l’app Boost Dealz per Android, che permetterà agli user di visualizzare annunci pubblicitari a schermo intero dopo lo sblocco degli smartphone.

Una volta fatto questo, gli user riceveranno 5 dollari di credito ogni mese. Secondo Doug Smith, direttore del prepaid product marketing Sprint, “questo è un modalità decisamente low-risk per capire se questo tipo di proposta potrebbe interessare ai nostri clienti. Abbiamo pensato che fosse importante iniziare a comprendere il comportamento dei consumatori e l’economia dietro di esso.

Negli ultimi tempi siamo stati testimoni di numerose proteste per quanto riguarda gli annunci ed i famigerati ad blocker. Alcuni suggeriscono che sia giunto il momento di cambiare le modalità di consegna della pubblicità e di creare nuovi tipi di ad. Certamente offrire un cashback agli utenti è un passo nella giusta direzione.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA