Snap: Elica presenta l’Air Quality Balancer che vi farà respirare meglio

snap-elica

Un recente studio condotto dall'EPA (United States Environmental Protection Agency) ha dimostrato che l'aria che respiriamo in ambienti chiusi non adeguatamente ventilati può essere fino a 5 volte più inquinata di quella esterna. Un dato che fa riflettere su quanta poca attenzione si presta all'inquinamento ambientale interno rispetto a quello esterno.

Proprio per questa ragione l’azienda italiana Elica ha deciso di esordire nel mercato dell’Internet of Thing con Snap, il primo Air Quality Balancer. Grazie alla presenza di tre sensori e di un sofisticato algoritmo, il sistema di aspirazione monitorerà e migliorerà automaticamente la qualità dell’aria riducendo in soli 30 minuti  la presenza di agenti inquinanti, odori, ed eccessi di vapori negli ambienti chiusi.

elica-snap-appCon questo device Elica prosegue il suo percorso come vendor specializzato nel trattamento dell’aria, aprendosi ai vari ambienti della casa con il suo primo prodotto IOT. “Snap per noi non è un punto di arrivo ma di partenza,” commenta Francesco Casoli, Presidente di Elica. “Le nuove tecnologie e la digitalizzazione sono parte della nostra vita, come delle nostre abitazioni. Vogliamo quindi con questo progetto aprirci all’era dell’Internet of Things portando il nostro know-how nel trattamento dell’aria a beneficio di tutta la casa“.

Inoltre, il progetto vedrà la partecipazione di due partner “ferrati” in ambito IOT: Vodafone e IBM. Vodafone, oltre ad aver contribuito alla realizzazione dell’app dedicata, fornisce la connettività M2M, una funzione che consentirà agli utenti di essere costantemente informati riguardo la qualità dell’aria e di controllare il device anche da remoto. IBM è invece proprietaria del cloud dove vengono immagazzinati tutti i dati raccolti.

Dalla prima volta in cui si aziona, Snap si dispone in fase di ricezione, imparando a conoscere l’ambiente domestico attraverso rilevamenti continui effettuati dai suoi sensori. In questo modo il dispositivo è in grado di definire e calibrare il proprio intervento su una “situazione ideale” specifica per ogni ambiente e momento della giornata.

Snap è da oggi disponibile sul mercato italiano in due modelli, quello WI-Fi al prezzo di 299 euro e WI-FI + SIM a 399 euro (abbonamento di traffico dati SIM incluso per un anno).

 

Tags :Sources :Elica