Google ha venduto 5 milioni di Cardboard

cardboard-five-million-640x360

Il mercato permette ormai una buona scelta di dispositivi per la realtà virtuale: da Samsung ai produttori cinesi è un fiorire di occhiali e molti modelli costano meno di 100 euro il che li rende accessibili a una vasta fetta della popolazione.

Più di un anno fa Google ha lanciato la sua alternativa mirata ad un target molto vasto: i Google Cardboard. Ora l’azienda ha annunciato di avere venduto più di cinque milioni di visori Cardboard.
Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di uno visore molto semplice che permette a chiunque di provare l’esperienza della realtà virtuale usando il proprio dispositivo mobile. È anche stato utilizzato in programmi educativi per ragazzi per potere permettere loro esperienze di apprendimento più coinvolgenti.

Finora Google, dunque, ha venduto 5 milioni di visori Cardboard ed ha rivelato che più di 25 milioni di app adattate all’uso di Cardboard sono state scaricate e installate dal Google Play Store, di cui 10 milioni solo nei due mesi passati. Più di 350 mila ore di video YouTube sono state viste in realtà virtuale. Un altro dato interessante riguarda le 750 mila foto scattate tramite Cardboard Camera e le 500 mila spedizioni virtuali che gli studenti hanno potuto fare tramite un semplice visore VR.
Google non intende fermarsi qui e promette più progetti che portino, nel prossimo futuro, contenuti ed esperienze VR di intrattenimento, creativi ed educativi.

Tags :Sources :ubergizmo usa