Kollective Konnector porta la videoconferenza al livello successivo – VIDEO

kollective-konnector

La videoconferenza è una pratica piuttosto comunque nei luoghi di lavoro. Può essere utilizzata per connettersi con i dipendenti di altre sedi o altri stati, o persino per chattare con i clienti senza dover organizzare un incontro dal vivo. Skype è sicuramente il software più utilizzato del momento ma, essendo presente sul mercato da molto tempo, dovrà presto affrontare un nuovo agguerrito competitor.

Soprannominata Kollective Konnector, la piattaforma della società Kollective risulta un software di rete aziendale basato sulla tecnologia cloud. Uno dei vantaggi del Kollective è la possibilità di raggiungere migliaia di utenti contemporaneamente, un limitazione invece presente nella maggior parte dei programmi di videochiamate in commercio al momento. Inoltre, il funzionamento non richiede hardware costosi o webcam top di gamma.

Secondo il presidente della società,Todd Johnson, “i sistemi di videoconferenza tradizionali non sono destinati a trasmettere un incontro interattivo per un gran numero di partecipanti, nonostante vi sia una forte esigenza di poter usufruire di uno strumento simile. Kollective Konnector risponde perfettamente alla richiesta del mercato perché è stato progettando specificatamente per sfruttare la  Kollective SD ECDN al fine di fornire audio e video su larga scala.

La piattaforma vanterà un server di codifica in tempo reale che “governerà” i flussi audio e video prima dell’inserimento nell’SD ECDN della piattaforma per la distribuzione. Vi è inoltre a disposizione un portale di amministrazione per consentire agli utenti di organizzare eventi live e video conferenze. Maggiori dettagli sul sito web dell’azienda.

Tags :Sources :Ubergizmo USA