Google aggiorna Chrome al Material Design

google-chrome-material-design-640x360

Da molto tempo, ormai, Google ha introdotto il Material Design e molte delle sue app e servizi sono stati aggiornati per rispecchiare il nuovo stile. Chrome per desktop, però, è rimasto uguale a se stesso e ora pare che le cose stiano per cambiare anche in questo senso. Secondo quanto riporta The Next Web, infatti, è stato scoperta una richiesta su Google Code che fa riferimenti al Material Design applicato a Chrome.

Dopo avere scovato qualche impostazione nascosta, sono riusciti a dare un’occhiata, come potete vedere nello screenshot qui sopra. Bisogna ricordare però che non è una versione definitiva quindi non è detto che rifletta in toto il modo in cui il browser apparirà una volta terminato l’aggiornamento. Di certo, però, mostra alcuni cambiamenti che Google intende apportare.
Per cominciare, anche se potrebbe non essere così ovvio, Google ha reso più squadrati i bordi delle schede. Il pulsante del menu è cambiato passando ad una versione con tre puntini che pare che si animino quando vi si clicca sopra. La barra delle informazioni, l’icona della sicurezza e i pulsanti dei bookmark sono stati modificati.
C’è anche una versione tutta ridisegnata della navigazione in incognito, tutta nera. Al momento i cambiamenti possono essere abilitati se usate Chrome sul vostro PC o su Chrome OS, ma non si applica alla versione per OS X del browser di Google, almeno non per ora. Non è chiaro quando Google comincerà a distribuire l’aggiornamento, ma se avete fretta di vedere le novità, potete cliccare qui e seguire le istruzioni per attivare gli aggiornamenti.

Tags :Sources :ubergizmo usa