Yahoo chiuderà 5 uffici per risanare il bilancio aziendale

yahoo-uffici

I bei tempi non possono certo continuare per sempre, in quanto entra in gioco la natura ciclica del mondo del business. Il colosso del tech Yahoo, pur non essendo il vendor più conosciuto del settore, resta un competitor da non sottovalutare. Tuttavia, stando alle ultime comunicazione da parte della società, si è menzionato che l'azienda è sul punto di chiudere 5 uffici e ridurre la propria forza lavoro di 1700 unità. Tale manovra dovrebbe contribuire a risanare il bilancia operativo.

La società ha attuato moltissime diverse strategie per migliorare il proprio bilancio, e quest’ultimo “aggressive strategic plan” consiste nel concentrarsi nello sviluppo e implemento dei reparti di successo dell’azienda, ovvero il reparto mobile. Per quanto riguarda gli uffici interessati dal “taglio”, si tratta di quelli di Dubai, Città del Messico, Buenos Aires, Madrid e Milano. Questo procedimento porterà (entro la fine dell’anno) il numero dei dipendenti del vendor a circa 9000. La manovra è parte di un piano di riduzione dei costi operativi di 400 milioni di dollari, da terminarsi entro il 2017.

Yahoo ha fatturato 1.27 miliardi di dollari nello scorso trimestre, affrontando però una massiccia svalutazione di 4.5 miliardi. Il CEO della società, Marissa Mayer, ha dichiarato: “Oggi, stiamo annunciando un piano strategico che crediamo fortemente in grado di accelerare la trasformazione di Yahoo. Si tratterà di un cambiamento radicale che richiederà scelte audaci in ambito prodotti e risorse“.

Ebbene, la riduzione della forza lavoro è normalmente uno dei primi passi presi dalle aziende che mirano ad una “ristrutturazione”. HTC e eBay hanno attuato la medesima manovra lo scorso anno.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA