HBO Now: la piattaforma raggiunge gli 800.000 utenti in soli 10 mesi

hbo-now-640x356

Recentemente numerose reti televisive americane hanno iniziato ad utilizzare lo streaming online appoggiandosi a servizi già esistenti o creando delle piattaforme autonome. HBO ha lanciato il proprio servizio chiamato HBO Now l'anno scorso. Pagando 14,99 dollari, gli abbonati possono usufruire dello streaming online del canale e di una libreria di contenuti. Comunque, a soli 10 mesi dal lancio, la società ha rivelato che il servizio vanta quasi un milione di abbonati.

Il CEO del network Richard Plepler ha rivelato che al momento HBO Now dispone di 800.000 abbonati paganti. Un risultato notevole per un servizio inizialmente disponibile per una sola piattaforma e che, a confronto di molti altri, richiede una spesa non indifferente.

Queste cifre ci sembrano sinonimo di ottimi risultati, ma gli investitori non sono affatto impressionati. Ci si aspettava infatti che, giunti a questo punto, il servizio avesse raggiunto i 2 milioni di utenti. Ovviamente non si è riusciti a raggiungere questo risultato ma, nell’ultimo trimestre, la rete ha allargato il suo bacino di utenza con 2,7 milioni di nuovi abbonati misti.

Ad ogni modo Plepler ha dichiarato che HBO non è scoraggiata da queste cifre, aggiungendo che il vendor “ha appena cominciato.” Per il momento il servizio non è disponibile per tutte le console e il network non ha lanciato nuovi contenuti atti ad attirare più clienti.

 

 

Tags :Sources :Ubergizmo USA